SLOITA

Giocare con il suono: laboratorio di sonorizzazione di un film

data: 03.10.2020

categoria: notizie

Festival cinematografico transfrontaliero Omaggio a una visione
Primi voli

Mostovna
laboratorio: sabato 3/10 dalle 10.00 alle 16.00
performance: domenica 4/10 alle 17.30

 

Giocare con il suono: laboratorio di sonorizzazione di un film

 

Quest'anno la sezione Primi Voli del festival cinematografico transfrontaliero Omaggio a una visione sarà dedicata ai suoni, alle musiche e alle colonne sonore del cinema. Proprio questo aspetto è spesso messo in secondo piano rispetto alla centralità visiva dell'immagine cinematografica. Tuttavia, se pensiamo al nostro film preferito, senza suoni e senza musica, cosa ne rimane? Ogni variazione nella colonna sonora di un film ha una conseguenza sull'intero film; non solo la musica, anche i suoni e i rumori, le voci e i respiri e anche la confusione che potrebbe trasformare una situazione cominca in una spaventosa.

Questo laboratorio avvicina alcuni aspetti fondamentali del linguaggio cinematografico, come i suoni d'ambiente e la musica, per sperimentarne le possibilità e infine comporre la colonna sonora per un cortometraggio del cineasta amatoriale triestino, Alessio Zerial: ''La strada del sole/Sončna pot'' (1973, 9'08''). Il laboratorio sarà guidato dal musicista, percussionista Žiga Ipavec, che orchestrerà i partecipanti in una composizione musicale colletiva – con l'auito di due entusiasti per la musica, Dora Ciccone e Aljaž Škrlep. I partecipanti potranno giocare con le diverse componenti sonore dellinguaggio cinema e trovare la giusta interpretazione del cortometraggio, in grado di restituire una visione collettiva.

Il laboratorio si svolgerà sabato 3 ottobre, tra le ore 10 e le ore 16 presso il locale Mostovna di Nova Goriza, località Solkan. Domenica alle ore 17.30 sempre lì verrà presentato dal vivo il risultato del laboratorio!

Il laboratorio è pensato per giovani partecipanti, tra gli 8 e i 12 anni - qualche anno in più o in meno - e si svolgerà sia in italiano che in sloveno.

Consigliamo a ognuno di portare con se il proprio strumento e il pranzo!

Per iscriversi c'è tempo fino al 2 ottobre, contattnadoci via e-mail: nagrada.darko.bratina@gmail.com

 

Biografia del mentore

Žiga Ipavec (1993) è un musicista, percussionista e batterista, originario di Šempeter pri Gorici. Suona con diversi gruppi musicali come Koromač, Nesesari Kakalulu, Kavasutra e dedica una considerevole parte del suo tempo alla libera improvvisazione musicale. Ha collaborato anche in alcuni film, come Tišina e Camera obscuradel regista Matej Okroglič per i quali ha composto e realizzato assieme ad altri musicisti la colonna sonora.